menu
L’USO DEL CORRETTORE: ALTERAZIONI CROMATICHE CUTANEE
30.01.2018

Per discromie si intendono tutti quei problemi in cui l’uniformità del tono della pelle è compromessa da fattori di natura diversa.

COUPEROSE

E’ un inestetismo causato dalla dilatazione o dall’interruzione dei capillari che, affiorando in superficie (generalmente si localizza sulla zona zigomatica e sul naso), provocano delle macchie di colore violaceo più o meno intenso.

Solitamente la discromia viene annullata utilizzando dei colori come il verde e il celeste, proprio per un processo di mutamento cromatico.

Teoricamente il concetto è perfetto, peccato che ogni caso è differente da un altro, e di conseguenza anche il colore del prodotto deve variare, quindi il famoso correttore verde non può soddisfare tutte le esigenze; inoltre può diventare difficoltoso da usare, proprio per la sua particolare tonalità.

Optate per dei correttori colati o in stick, dal tono che può variare dall’avorio all’aranciato.

L’applicazione, in tutti e due i casi, è estremamente semplice; è sufficiente stendere e sfumare il prodotto scelto nella zona interessata in modo che dopo l’applicazione del fondotinta non risultino eccessivi contrasti.

SCOPRI I CORRETTORI DI FRAIS MONDE

 

Per discromie si intendono tutti quei problemi in cui l’uniformità del tono della pelle è compromessa da fattori di natura diversa.

COUPEROSE

E’ un inestetismo causato dalla dilatazione o dall’interruzione dei capillari che, affiorando in superficie (generalmente si localizza sulla zona zigomatica e sul naso), provocano delle macchie di colore violaceo più o meno intenso.

Solitamente la discromia viene annullata utilizzando dei colori come il verde e il celeste, proprio per un processo di mutamento cromatico.

Teoricamente il concetto è perfetto, peccato che ogni caso è differente da un altro, e di conseguenza anche il colore del prodotto deve variare, quindi il famoso correttore verde non può soddisfare tutte le esigenze; inoltre può diventare difficoltoso da usare, proprio per la sua particolare tonalità.

Optate per dei correttori colati o in stick, dal tono che può variare dall’avorio all’aranciato.

L’applicazione, in tutti e due i casi, è estremamente semplice; è sufficiente stendere e sfumare il prodotto scelto nella zona interessata in modo che dopo l’applicazione del fondotinta non risultino eccessivi contrasti.

SCOPRI I CORRETTORI DI FRAIS MONDE

 

ALTRI ARTICOLI
L'USO DEL CORRETTORE
30.01.2018
La prima fase del trucco è l'uso del correttore, indispensabile per la riuscita di un buon lavoro; la sua funzione infatti è quella di eliminare tutte le ombre che possono influenzare negativamente il risultato finale. Molto spesso quello che dà al viso una espressione stanca e triste, sono...
TERME DI REPOLE
19.02.2018
A volte il segreto della bellezza scorre nell'acqua, nelle remote profondità della terra. Nella provincia di Crotone il sottosuolo offre infatti una straordinaria varietà di rocce e giacimenti minerari. Siamo nella Valle del Neto, comune di Caccuri, tra la montagna ed il mare. A 15 km dal...
AL MILANO FASHION WEEK E' DI SCENA FRAIS MONDE
17.09.2018
Il 22 settembre 2018 al Milano Fashion Week è di scena Frais Monde  Fantastiche modelle saranno truccate esclusivamente dalle nostre Make Up Artist con il Make Up Naturale Termale di Frais Monde. Per il tuo trucco esclusivo e di stile scegli Frais...